Foto

thumbsthumbsthumbsthumbsthumbsthumbs
  • Popular
  • Comments
  • Tag












Esattamente come a Palermo, siamo stati protagonisti di un incontro sontuoso nel debutto casalingo contro il Tc Genova 1893, ma nonostante le imprese individuali dei nostri ragazzi siamo usciti sconfitti ancora per 4-2.

Questa volta gli eroi di giornata sono stati Pietro Licciardi e Christian Perinti. "Peter" si è confermato autore di una crescita esponenziale, sconfiggendo lo spagnolo Ruben Ramirez Hidalgo, un avversario che in carriera ha toccato le prime cinquanta posizioni al mondo.. Ma è ancora più sorprendente l’exploit di Christian, che dopo una dura lotta (26 64 64) ha battuto Francesco Picco, un giocatore che quest’anno ha abbandonato il circuito professionistico ma che fino all’anno scorso gravitava in pianta stabile tra i primi cinquecento tennisti al mondo.

La doppietta dei primi due singolaristi ha parteggiato i conti rispetto allo 0-2 iniziale in favore di Genova, con i punti di Alessandro Motti su Giovanni Galuppo e di Matteo Siccardi su Alessandro La Cognata (bravissimo a trascinare al terzo set un avversario di cinque categorie superiore).

Esattamente come a Palermo, le due squadre si sono presentate ai doppi sul 2-2, ed esattamente come a Palermo dobbiamo masticare amaro.

Peccato, ma domenica prossima siamo pronti a dare tutto anche contro la capolista Tc Maglie.

Inizia con una sconfitta il cammino dei nostri ragazzi in una stagione, quella di quest'anno, che si preannuncia difficilissima, ma per questo spettacolare. 

E pensare che eravamo partiti col botto, grazie alle splendide prestazioni di Galuppo e Licciardi. Se "Giova" ha sconfitto il 2.3 Cammarata con un terzo set perfetto, è invece "Peter" a compiere l'impresa battendo il 107 ATP Cecchinato dopo quasi due ore di gioco. I singolari sono terminati sul 2-2, viste le sconfitte successive di Perinti e La Cognata, ma uscire con un punto dalla trasferta di Palermo sarebbe stato comunque un risultato su cui firmare ad occhi chiusi. Peccato, però, che sia Galuppo-La Cognata che Licciardi-Perinti abbiano dovuto inchinarsi agli avversari solo nel super tie-break, certificando comunque delle partite combattutissime e perse d'un soffio.

E mancavano Kovalik e Majchrzak...

Ci riproveremo domenica, in casa, contro il TC Genova 1983. E avremo bisogno di ognuno di voi!

Vecchi a chi? 

Non di certo agli alfieri del nostro TC Sinalunga, che continuano a stupire e a portare a casa importantissimi risultati.

Mentre il nostro socio Papponi è dovuto rimanere a bocca asciutta dopo aver raggiunto la finale della categoria Over45 del CVA, nonostante abbia ceduto solo al terzo set per 5-7 in favore di Misesti, decisamente meglio è andata alla solita coppia d'assi Malfetti-Sprugnoli. Il primo, categoria Over50, ha dato fede ai pronostici che lo vedevano favorito battendo con un doppio 6-3 il 4.1 Marchettini; lo "Sprugno", dal canto suo, avrà strizzato più sudore dalla maglia da gioco a fine gara, ma con lo stesso risultato: vittoria contro il quotato 3.4 Rizzo e titolo di "Maestro" assegnato a lui e al "Malfo" da FitArezzo.

E cosa si vuole di più?

                 
 
 
 
 
            GMM        

Iscriviti

Iscriviti subito se vuoi ricevere le news e le offerte in anteprima. I tuoi dati sono riservati. Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Dove siamo

loading map...
Click item below to move to